Martedì 20 – Domenica 25 Giugno 2017: Perché un futuro sia possibile

Ritiro offerto da Michael Schwammberger

In questo ritiro avremo l’occasione di conoscere e approfondire la pratica dei Cinque Addestramenti alla Consapevolezza, l’adattamento di Thich Nhat Hanh al nostro tempo e alla nostra cultura dei 5 Precetti insegnati dal Buddha. Potremo scoprire il profondo valore che questa pratica porta nella nostra vita personale e come essa possa contribuire a migliorare le nostre relazioni e a realizzare un mondo migliore.
I Cinque Addestramenti non sono infatti regole a cui obbedire in modo cieco e rigido ma piuttosto una direzione verso cui possiamo orientarci in modo da proteggere la felicità nostra e degli altri intorno a noi. Il fondamento dei Cinque Addestramenti è la pratica della consapevolezza, che ha in sé la capacità di guarirci e trasformare la nostra mente. Grazie alla consapevolezza possiamo infatti guardare in profondità nelle nostre azioni di corpo, parola e mente e capire come trasformare e guarire queste tre aree del nostro agire come esseri umani.

Il testo più recente dei Cinque Addestramenti, aggiornato da Thich Nhat Hanh nel 2009, è disponibile alla pagina:
https://avalokita.it/i-cinque-addestramenti-alla-consapevolezza/
Per chi non avesse familiarità con la pratica dei Cinque Addestramenti, è consigliabile la lettura del libro di Thich Nhan Hanh “Perché un futuro sia possibile” (Ubaldini, in Italiano) oppure del più recente “The Mindfulness Survival Kit” (Parallax Press, in Inglese).
Coloro che si iscriveranno al ritiro, qualche settimana prima del suo inizio riceveranno testi e pratiche connesse al suo svolgimento.
Alla fine di questo ritiro, a sostegno di tutti coloro che desiderano esprimere l’aspirazione a praticare i Cinque Addestramenti nella propria vita quotidiana, verrà offerta una Cerimonia di Trasmissione.

Michael Schwammberger (Chan Phap Son) membro dell’Ordine dell’Interessere e insegnante di Dharma nella tradizione del maestro Thich Nhat Hanh. Nato in Inghilterra e cresciuto a Ibiza, dove ha vissuto per 20 anni. Ha iniziato la pratica della meditazione nel 1992 a Gaia House, Centro inglese di meditazione. Arrivato a Plum Village nel 1996, è diventato monaco nel 1997. Ha accompagnato il maestro Thich Nhat Hanh in molti dei suoi viaggi nel mondo e vissuto in diversi monasteri nella sua tradizione, inclusi quelli negli USA. È stato abate del monastero Son Ha di Plum Village. Dal 2012 ha lasciato l’abito monastico e continua a offrire la pratica come insegnante laico.

Informazioni pratiche

Iscriviti