“Fermati, respira”, Ritiro di consapevolezza offerto da Diana Petech

Mercoledì 19 – Domenica 23 giugno 2024
Fermati, respira”

Ritiro di consapevolezza
offerto da Diana Petech

Un ritiro per fermarmi a respirare.
(Fermarsi? Ma andiamo!)
Un ritiro per fermarmi ad alzare lo sguardo, a vedere meglio lo spazio e il tempo in cui mi trovo, e la mia condizione di ora, insomma a riaprire occhi e orecchi ­dopo tanto galoppare a testa bassa, forse a riaprire anche la mente, il cuore.
(Beh, sarebbe già qualcosa.)
Un ritiro per “prendere fiato” non solo metaforicamente; per respirare non solo perché serve per vivere, e non solo per me: perché il respiro individuale influenza il respiro collettivo, amplia il mio torace e anche il tuo, e il suo, e lo spazio intorno.
(Sta farneticando?)
Un ritiro per fermarsi a intrecciare vite, scoperte, silenzi, parole nuove. Passi nuovi.
(Forse ne vale la pena...)
Un ritiro per poi riprendere il cammino con meno fatica, più leggeri nei bagagli, più agili, magari su sentieri che neanche immaginavamo. Sorridendo, addirittura.
(Esagerati!)

Fermati, respira è dedicato a chi è alla sua prima esperienza di ritiri e anche chi pratica da tempo, magari sa molto e fa molto, ma impigliato tra impegni e funzioni organizzative rischia di perdere freschezza, stupore e slancio. Abbiamo bisogno gli uni degli altri.
(Come ci si iscrive?)

ISCRIZIONI
Puoi iscriverti scrivendo a centro@avalokita.it o chiamando il 340 6397190 (lunedì e venerdì 12.00 – 14.00; mercoledì 8.00 – 10.00), indicando nome, cognome, recapito telefonico e luogo di provenienza, grazie.

SISTEMAZIONE
Il Centro dispone di una sistemazione in stanze multiple da 2, 3 o 4 posti, con letti singoli e letti a castello, e bagni comuni (uomini e donne separati), situate al primo piano. È disponibile anche una stanza priva di barriere architettoniche.

QUOTE DI PARTECIPAZIONE
La quota di partecipazione per questo ritiro è di 340 euro e comprende vitto, alloggio e quota corso.
Resta aperta la possibilità, che come Centro abbiamo sempre offerto, di scriverci a centro@avalokita.it e chiedere un sostegno alla propria partecipazione, quando in noi c’è una forte motivazione ma la situazione economica del momento non ci sostiene in questo!

In questa pagina puoi trovare maggiori informazioni.